Crea sito

In Primo Piano

prossimo Appuntamento

Eventi della Stagione

Concerti

Per ascoltare i nostri concerti, visitate il nostro canale Youtube https://www.youtube.com/channel/UCchwEfPRzh0UBgbI3Xx8fkA

Breve Descrizione

Il coro “degli adulti” della Scuola Germanica di Genova è nato nel 1994, in occasione del 125° anniversario della fondazione della Scuola. Da quel piccolo nucleo si è sviluppato nel frattempo un grande coro, che conta ormai una cinquantina di elementi.
Il coro è formato da insegnanti, allievi, genitori e amici della Scuola Germanica, tutti cantanti “dilettanti” nel vero e proprio senso del termine, in quanto si ritrovano per il semplice piacere, il “diletto” appunto, di fare musica insieme. Il coro stesso ha scelto come proprio nome ”Voci di due Paesi”, per esprimere il desiderio di creare, attraverso lo scambio musicale e culturale, un ponte ideale tra Italia e Germania.
Nel marzo 2000 è stata fondata un’associazione culturale, alla quale è stato dato lo stesso nome, “Voci di due Paesi”, e che si propone, a latere della Scuola Germanica di Genova, di promuovere iniziative che consentano un incontro significativo tra le culture italiana e tedesca.
 

Per informazioni sulle attività e sulla stagione, scriveteci a [email protected]

Attività  in breve

Nel corso degli anni il coro ha eseguito, tra l’altro, il Gloria di A. Vivaldi e il TeDeum di M.A. Charpentier sia con l’Orchestra della Scuola Germanica di Milano (1999) che con la Cappella Musicale Sauliana di Genova (2011 e 2012), il Canto del Destino di J. Brahms (2000) e i Carmina Burana di C. Orff (2001) con l’Orchestra Sinfonica Giovanile di Stoccarda, i Liebeslieder Walzer di  J. Brahms (2005 e 2011),  la Messa in Re op.  86 di  A. Dvorak con l’organista Peter Schumann (2006), la  Deutsche Messe di F. Schubert (2008), la Krönungsmesse (2010) e i Vesperae  Solemnes  de  Confessore (2013)  di  W. A.Mozart  con  l’orchestra  della  Cappella  Musicale  Sauliana,  la  Petite  Messe Solennelle di G. Rossini (2009), la Spatzenmesse (2016, 2017) di W.A. Mozart; la Hofkapellmeistermesse (2015) e il Krönungs Te Deum (2018) di A. Salieri; la Petite Messe Solennelle di G. Rossini (2009); la Via Crucis di F. Liszt (2012, 2013, 2014, 2017); il Cantique de Jean Racine di G. Fauré (2012, 2014, 2017); l’Hallelujah di G.F. Händel, lo Stabat Mater di G.B. Campodonico e l’Ave Maria di G. Donizetti (2016, 2017), il Magnificat di Vivaldi (2017), l’oratorio Le sette ultime parole di N.S. Gesù Cristo sulla croce di Saverio Mercadante (2018). Nel 2004, nell’ambito  di  “Genova Capitale  Europea  della  Cultura”  ha  invece proposto uno spettacolo di celebri brani d’opera tedeschi, in collaborazione con il noto musicattore genovese Luigi Maio, al Teatro Gustavo Modena. Tra il 2002 e il 2004 è stato introdotto a Genova il concerto natalizio tedesco più tradizionale, l’Oratorio di Natale di  J.S. Bach, con solisti professionisti  ed un’orchestra di musicisti genovesi. Per statuto il coro è diretto dall’insegnante di educazione musicale della Scuola Germanica. Nel 2016 ha partecipato alle celebrazioni paganiniane con l’inno Chant Patriotique di N. Paganini in prima esecuzione moderna. Sempre nel 2016 il coro ha eseguito la Via Crucis di Franz Liszt per raccogliere fondi destinati all'acquisto di materiale per l'Istituto Omnicomprensivo di Amatrice. Nella stagione 2017 il coro ha ospitato nella Basilica di N.S. delle Vigne il coro "Cantemus!" e il coro della chiesa di Munchweier. Le offerte ricavate sono state devolute per sostenere le iniziative di carità della Parrocchia. Durante la Stagione Autunnale 2018, il Coro della nostra associazione si è impegnato, in collaborazione con la SINU, la Camera di Commercio e l'Università di Genova, in un concerto di beneficienza in favore degli sfollati del Ponte Morandi, durante il quale sono stati eseguiti il Gloria di A. Vivaldi, l'Elegia per Archi di F. Callai e l'Ave Verum di W. A. Mozart. Nel 2019 l’Associazione ha instaurato una proficua e reciproca collaborazione con il Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, che prevede un concerto del coro a Napoli e la realizzazione a Genova di concerti aperti alla cittadinanza, in cui si esibiranno i migliori allievi della prestigiosa istituzione partenopea. Alla sua direzione si sono avvicendati negli anni Vittorio Garofalo, Wolfgang Gerhardt, Sigrid Meiser, Bernfried Proeve; dal 2008 il coro è affidato al Maestro Fabrizio Callai.